Inviare file pesanti

Inviare file pesanti

Sempre più spesso capita che, sia per lavoro che per scopi personali, dobbiamo inviare file pesanti via email, come video, foto, presentazioni, audio in alta risoluzione e molto altro, che tendono a superare a volte 1GB di grandezza.
Per evitare di intasare l’email del destinatario, possiamo sfruttare delle piattaforme di condivisione files online, sempre piu in crescita, per ovviare al problema; il funzionamento di tali applicazioni è molto semplice e intuitivo ed hanno piani di spedizione files, sia gratuiti che a pagamento, molto convenienti.
Questi strumenti permettono il caricamento dei nostri files su hard disk virtuali ed a seconda del piano che scegliamo, gratis o a pagamento, permettono di caricare e spedire files da 2GB o più.
Ecco qui di seguito due piattaforme professionali per inviare file pesanti via internet; hanno sia piani gratuiti che a pagamento e sono configurate per condivisioni e trasferimenti file veloci e sicuri via internet.
Questi servizi possono essere usati con tutti i provider email più conosciuti come gmail, virgilio, libero e tanti altri: inoltre possono essere usati tutti i dispositivi esistenti sul mercato come computer desktop, portatili, smartphone, pad etc. grazie all’invio diretto tramite sito web originario della piattaforma oppure tramite App dedicata.

Invio File pesanti via internet

Filemail è uno strumento intuitivo e semplicissimo da usare con cui è possibile inviare file pesanti sia gratuitamente che con l’abbonamento; a differenza di altre piattaforme, già nel  piano gratuito, non ha limiti di grandezza di invio, ha un servizio antivirus di controllo da malware e virus, il tracciamento e la crittografia dei files inviati, download illimitati e tantissimi altri servizi disponibili a questo link:  www.filemail.com/products.
Nei piani a pagamento ha moltissime funzionalità interessanti e tra queste  l’integrazione di Filemail sul vostro sito permettendo agli utenti di inviare file grandi; inoltre ha un’App indipendente per qualsiasi periferica,
Per usufruire della prova gratis, per spedire file pesanti, basta collegarsi al sito ufficiale www.filemail.com, completare il form con tutti i dati, aggiungere i files o la cartella che li contiene ed infine cliccare su invia per avviare il trasferimento file; è possibile sia inviare i files via posta elettronica sia tramite link condivisibile sui social e via email.

Invio File Pesanti via mail

WeTransfer è semplice e intuitivo e permette l’invio di file pesanti, con l’abbonamento gratuito, fino ad un massimo di 2GB. Se effetui l’upgrade al piano pro a pagamento, puoi inviare files superiori a 20gb per volta,  puoi proteggere i tuoi files con password, puoi archiviare fino ad 1TB di dati nel tuo hard disk virtuale in cloud, puoi personalizzare lo sfondo con video o immagini e personalizzare le tue emails.
Se vuoi provare il servizio inviando files fino a 2gb devi collegarti al sito wetransfer.com, accettare i termini del servizio, inserire sia la tua email che quella del destinatario, aggiungere i files trascinandoli nella finestra oppure cliccando su aggiungi file ed in seguito selezionare la cartella che contiene il materiale da allegare, inserire il messaggio che verrà incluso nella email ed infine clicca su trasferisci.
A questo punto, ti viene chiesto di inserire un codice che ti è stato spedito via email per confermare e certificare la spedizione; una volta inserito clicca su verifica per avviare il file transfer.
Per ovviare a questo passaggio se ti registri cliccando in alto a destra con l’account gratuito, eviti ogni volta di confermare la tua email.

Ci sono altri servizi per inviare file pesanti?

Nel prossimo articolo approndiremo l’argomento parlandovi di altre piattaforme per inviare email pesanti e tra queste abbiamo; Google Drive, Drop Box, JumboMail e One Drive.

Offriamo Assistenza Online su Personal Computer in tutta Italia.